Italiano
Italiano
English

Maurizio Galimberti

Sin da ragazzo partecipa a numerosi concorsi fotografici, comincia con la classica pellicola analogica per poi scoprire nel 1983 la sua passione-ossessione per la Polaroid.
Nei primi anni '90 decide di dedicarsi solo alla fotografia iniziando la collaborazione con Polaroid Italia.


Il 1997 è l’anno che vede l’entrata nel mondo del collezionismo d’arte dei suoi mosaici di Polaroid: Galimberti riesce in un istante a visualizzare una complessa scomposizione dell’immagine da ritrarre, creando opere con e per Johnny Depp, Lady Gaga, Chuck Close e Robert de Niro e molti altri.

Moranatias / 068-01

Arco di Trionfo / 068-02

Guggenheim / 068-05

Guarda tutte le opere