Italiano
Italiano
English

WallPepper® porta arte, cultura e tendenza a Maison & Objet

Tantissime idee di tendenza per arredare l’ambiente domestico, ma non solo.
Le fantasie, i colori e le texture delle carte da parati WallPepper® costituiscono un repertorio eterogeneo al quale poter attingere per decorare la propria casa o i luoghi collettivi con i rivestimenti più innovativi, vivaci o intellettuali. Non importa quale sia la destinazione d’uso di uno spazio ma piuttosto la sua capacità di esprimere un’identità ed è questa la filosofia che ha guidato l’azienda nello studio e nella definizione degli esclusivi soggetti a catalogo. Saranno proprio questi i protagonisti dello stand WallPepper® (Pad. 8, Stand. F22) a Maison & Objet, in programma a Parigi dal 2 al 6 settembre 2016: assolutamente personalizzabili, su misura ed ecologici, valorizzano l’universo del progetto e dell'interior design, indagato con estrema attenzione e in modo trasversale dalla fiera.
 
Copertina MeO 2016 okLOW
Dopo la collaborazione con Milk Cafè, realizzata lo scorso gennaio sempre nella cornice di Maison & Objet, WallPepper® ritorna quindi da protagonista nella capitale francese per presentare le sue esclusive collezioni ma soprattutto la sua duplice “anima”. Da un lato, il catalogo Trend-Line, grazie al quale il brand interpreta e anticipa in modo del tutto inedito le mode nella decorazione di interni, con grafiche e disegni ispirati al mondo naturale, a contesti urbani, a suggestioni materiche o texture astratte. Dall’altro, invece, la linea Fine-Art, ambizioso progetto con cui WallPepper® veste le pareti con fotografie, schizzi, fumetti e quadri di celebri artisti: la parete si trasforma in un palinsesto di Arte senza confini che unisce ad una rara bellezza, un contenuto dal forte valore culturale. È all’interno di questo contenitore d’eccellenza che il brand introduce infine per la prima volta la prestigiosa collaborazione con Scala Archives - la più importante e ricca raccolta di opere d’arte al mondo – con una selezione di oltre 50 dipinti tra Van Gogh, Klimt, Kandinsky, Klee, Boccioni, Rousseau, Pissarro, Seurat, Delaunay, Monet e molti altri.

Le riproduzioni delle correnti impressioniste, post-impressioniste e del pointillissme, vero e proprio omaggio alla Francia, si mescolano quindi nello stand WallPepper® a grafiche stilizzate, colori pop o vegetazioni tropicali per un’offerta dinamica, che regala alle pareti una rinnovata dimensione espressiva.